Archivio mensile:gennaio 2015

Sul cartongesso di origine cinese

ArchitetturaSpesso designer e architetti personalizzano gli ambienti utilizzando il cartongesso. Questo materiale può essere utilizzato anche a livello di bricolage per migliorare la disposizione degli ambienti di casa. Uno tipo particolare di cartongesso, quello di origine cinese, viene fatto oggetto di approfondimento dai siti istituzionali legati al NIH (il corrispondente americano dell’Istituto Superiore di Sanità) in quanto considerato critico per la popolazione.

A partire dal 2008 infatti ci sono state segnalazioni riguardanti cattivo odore, corrosività e problemi di salute riconducibili a questo materiale. In risposta a queste segnalazioni, sono state svolte valutazioni ambientali e tossicologiche sia sul cartongesso stesso, sia sull’aria in interno e in esterno alle abitazioni rivestite con questo materiale, considerando anche i tassi di corrosività di questo materiale. Sono state così riscontrate concentrazioni elevate di acido solfidrico e ancor più elevate dei solfuri di rame e di argento. Anche lo stronzio è stato trovato in quantità elevata. I cattivi odori sono probabilmente correlati ai solfuri, mentre la corrosione degli intonaci è legata all’acidità (pH troppo basso, che corrode i cementi). [Sci Total Environ. 2012 Jun 1;426:113-9. doi: 10.1016/j.scitotenv.2012.01.067. Epub 2012 Apr 21.]

L’acido solfidrico è un gas molto infiammabile e dalla elevata tossicità acuta, con un meccanismo simile a quello del cianuro. La sua presenza si riconosce dal caratteristico odore di uova marce; a basse concentrazioni inizia ad esercitare un’attività irritante verso le mucose oculari e del tratto respiratorio; peraltro, l’esposizione prolungata a concentrazioni moderate può portare vari disturbi, fra cui asma ed edema polmonare; l’assunzione di alcoolici ne peggiora l’azione. Per quanto riguarda la tossicità a lungo termine, è teratogeno (tossico per il feto) e tossico per il ciclo riproduttivo di mammiferi.

Se dopo l’installazione del cartongesso cominciate a sentire un odore persistente di uova marce… è meglio, ahimè, smontare i pannelli e riportarli al rivenditore.